AUDITORIUM IN ALGUEÑA

The reflecting surfaces are a typical theme of architecture from the Twentieth century onwards: skyscrapers, at the four corners of the earth, show it in several versions.

Yet in Algueña (Spain) Cor & Asociados architectural firm has faced a particular challenge with the Auditorium and the house of music MUCA (2011). Far from  today architectural special effects, the designers have chosen to renovate the old Guardia Civil’s garrison post, building a proper extension, the concert hall precisely. A “blind box” with a simple and straightforward shape. Yet with a surprising element.

In fact, the auditorium’s walls have been tiled with a white ceramic lining. Squares have been properly treated to increase their iridescence, to reflect the sky brightness, thus evoking the shades of light and landscape.

Saying ceramics is to speak of a traditional material inSpain, widely used for centuries for public spaces.

But here we are beyond simply “covering.” The auditorium, with its shimmering, lends itself to a dematerialization which contradicts the very nature of “solid”: the stone turns into its opposite.
This project somehow recalls what Clemenceau declared about Monet’s Rouen Cathedral series (1892-4): “Monet causes that even the stones come to life “.

Interestingly, these constant reversals of contemporary art and architecture. A Monet tries to transform the painting of a cathedral in pure weather event, looking for changes “in which a fleeting moment of life is followed by another”. Cor & Partners, for their part, seek to create a building from the boundaries blurred and ethereal to enter it into the stream of time.

video http://studiobanana.tv/2012/02/13/muca-cor/

…………………………………………………………………………………………………………..

QUANDO LUCE E ARCHITETTURA APRONO NUOVI ORIZZONTI:LA   CASA DELLA MUSICA  AD ALGUEÑA

Il tema delle superfici specchianti è un classico di tanta architettura dal XX secolo in poi: basti pensare ai grattacieli, sparsi ai quattro angoli del mondo, che hanno declinato l’argomento in mille varianti.

Ma ad Algueña (Spagna) lo studio Cor & Asociados ha affrontato una sfida più particolare con l’Auditorium e la casa della musica MUCA (2011). Lontano dalla spettacolarità di molti progetti odierni si è scelto di recuperare la vecchia caserma della Guardia Civil, ampliandola con una costruzione, l’auditorium appunto, dal profilo semplice e lineare.

Senza rinunciare però ad un elemento sorprendente.

Infatti, per il rivestimento della sala da concerti si è optato per piastrelle quadrate in ceramica bianca, opportunamente trattate per amplificarne l’iridescenza, la cui brillantezza riflette il cielo, restituendo così sorprendenti sfumature di luce e di paesaggio.

Dire ceramica significa parlare di un materiale tradizionale in Spagna, ampiamente utilizzato da secoli anche per gli spazi pubblici.

Ma qui siamo oltre il semplice “rivestimento”. L’auditorium, con i suoi riflessi cangianti, si presta ad una smaterializzazione che contraddice la sua stessa natura di “solido”: la pietra si trasforma nel suo opposto.

Di questo progetto si potrebbe dire ciò che Clemenceau affermò di Monet vedendo la serie della Cattedrale di Rouen (1892-4): “Monet fa sì che anche le pietre prendano vita”.

È interessante notare questi continui rovesciamenti nell’arte e nell’architettura contemporanee. Un Monet cerca di trasformare il dipinto di una cattedrale in puro evento atmosferico, alla ricerca dei mutamenti “in cui un fugace momento della vita è seguito da un altro”. Cor & Partners, dal canto loro, cercano di realizzare un edificio dai confini labili ed eterei per immetterlo nel flusso del tempo.

video http://studiobanana.tv/2012/02/13/muca-cor/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s